Sei in: Home

Terreni gravati da uso civico - livello

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 11 Dicembre 2012 10:50

gli-usi-civici2.jpgVista la LeggeRegionale n. 18 del 21 agosto 2007, che detta norme in materia di usi civici;

Considerato chela legge sopra richiamata è stata pubblicata sul supplemento straordinario n. 5 del Bollettino Ufficiale della Regione Calabria, in data 29 agosto ed entrata in vigore a far data 30 agosto 2007;

Rilevato che al capo IV “ Norme transitorie” del predetto disposto legislativo regionale è prevista una forma di definizione semplificata delle procedure di liquidazione (art. 17), legittimazione (art. 19) ed affrancazione (art. 20) degli usi civici in area urbana;

Vista la Legge Regionale n. 7 del 27 marzo 2008, pubblicata sul supplemento straordinario n. 2 del Bollettino Ufficiale, parte I e II, della Regione Calabria, in data 7 aprile 2008 ed entrata in vigore a far data 8 aprile 2008;

Vista la  Legge n° 47 del 23 dicembre 2011 con cui la Regione Calabria ha prorogato il termine di scadenza di presentazione delle domande per l’attivazione del Procedimento Semplificato al 31 Dicembre 2012.

Visto il D. lgs. 18 agosto 2000, n. 267;

Vista la Delibera di Giunta Municipale n°  107   del   22/11/2012  ;

 

Ritenuto opportuno garantire la massima pubblicità al richiamato provvedimento normativo;

 

AVVISA

 

gli occupanti terreni gravati da Uso Civico/Livello, che in esecuzione della Legge Regionale n. 18 del 21 agosto 2007, art. 26 e seg., possono chiedere l’applicazione del procedimento in forma semplificata attraverso istanza di legittimazione, affrancazione o liquidazione da inoltrare a questa Amministrazione Comunale, entro e non oltre il 31 Dicembre 2012.

 

 

COMUNICA

che affinché l’istanza possa essere favorevolmente accolta i soggetti interessati ed aventi diritto devono presentare al Comune entro il suddetto termine apposita domanda, secondo il fac-simile allegato al presente, corredato della seguente documentazione:

 
-          Carta di Identità
-          Certificato di destinazione urbanistica
-          Atto scritto di data certa anteriore al 30 giugno 1997, in quanto la legittimazione in forma semplificata avviene in favore dell’occupatore 
che detenga l’immobile da almeno dieci anni, compresi gli eventuali danti causa;
-          Nel caso di aree edificate è necessario il permesso a costruire ovvero concessione o domanda in sanatoria con allegato i relativi pagamenti;
-          Tipo Frazionamento del terreno, ove necessario, da commissionare eventualmente a tecnico di fiducia;
-          Perizia Tecnica giurata attestante lo stato dei luoghi, il diritto di uso civico/livello, la destinazione urbanistica ed il criterio di calcolo seguito 
per la determinazione della somma da versare al Comune;
-          Per i soli non residenti, la documentazione attestante il diritto alla riduzione del corrispettivo, ovvero dimostrare per iscritto il possesso 
indisturbato del bene per un periodo superiore a vent’anni;
-           
              Ai fini dell’accoglimento della domanda saranno, successivamente, richiesti:
 
-          Copia del versamento delle somme, concernente la procedura di legittimazione e contestuale affrancazione, dovute all’Ente in base a 
quanto stabilito dall’art. 28 della LR 18/2007 Norme in materia di usi civici e delle spese istruttorie;
-          Rinuncia definitiva a qualsiasi pretesa nei confronti del Comune per il periodo precedente all’avvio della seguente procedura semplificata 
quali somme dovute a titolo di risarcimento, indennizzo e comunque ristoro per le spese sostenute  per il miglioramento dell’area;
-          Consapevolezza e rinuncia per qualsiasi pretesa per l’eventuale diverso accertamento alla qualitas soli del terreno;
 

Entro e non oltre 120 giorni, dalla data di scadenza del presente Avviso Pubblico, il Comune provvederà ad effettuare le valutazioni circa la procedura da adottare per la conclusione del procedimento con eventuale integrazione di atti che verrà notificata all’interessato.

I  soggetti  richiedenti  e  titolari  dei  diritti  di  cui  agli  articoli  precedenti  che siano  residenti  da  oltre  vent'anni  nel  Comune  interessato  ovvero  dimostrino per  iscritto  la  proprietà  o  il  possesso  indisturbato  del  bene  per  un  periodo superiore a vent'anni avranno diritto a una riduzione del 10% del corrispettivo come  determinato in applicazione della LR 18/2007 artt. 28-29.

Nel caso non siano sussistenti le condizioni di cui alle leggi citate e quelle di cui alla presente determinazione, l’istanza sarà respinta con apposito provvedimento motivato.

Si comunica che lo schema di domanda per l’istanza allegato alla presente,  potrà comunque essere ritirato presso l’Ufficio Tecnico Urbanistico del Comune di Zagarise o scaricato direttamente dal link seguente:

icon Modello Usi Civici (18.65 kB)

Ulteriori informazioni potranno richiedersi direttamente presso l’Ufficio scrivente o rivolgendosi al Tecnico al riguardo incaricato Architetto Carla Martire  ai seguenti recapiti: cell. 3932013963 – email : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Ultimo aggiornamento ( Martedì 11 Dicembre 2012 10:55 )